Ristorante Da Nicolo

Specialità della cucina Carlofortina
Il Ristorante da Nicolo
Dove lo chef consiglia … di farsi consigliare
E’ tradizione che venga aperto a maggio, nella stagione della pesca del tonno, che viene servito cucinato nelle varianti che maggiormente ne esaltano la freschezza. Può ospitare circa 80 coperti con una magnifica vista sulla banchina, punto di attracco di yacht e velieri. Per banchetti e cerimonie può accogliere fino a 140 persone
LO CHEF

Nicolo Pomata

Passano gli anni e Nicolo è sempre lì, con il suo fazzolettone in testa. Per questo motivo alcuni lo chiamano “il pirata”…magari pensando che si tratti di una semplice messa in scena per “darsi un look” o forse solo un gioco, uno dei tanti aspetti scherzosi e ludici che caratterizzano la sua personalità. La realtà è che inizialmente Nicolo ha usato la bandana per semplici esigenze pratiche, in quanto facendo la spola in continuazione tra cucina e sala, il fazzolettone sul capo era l’unico sistema per non presentarsi ai tavoli grondante di sudore. Certo, gli amici ed i clienti l’hanno presa molto giocosamente, tant‚è che da allora continuano a regalargli foulards. E a Nicolo piace stare al gioco: attualmente la sua collezione ammonta ad un centinaio di foulards tutti o quasi avuti in regalo, e l’aspetto da pirata fa ormai parte del suo look.
Ristorante da Nicolo

Il Locale all’aperto

Chiuso per ferie fino al 20/04/2024

è situato sul lungomare, in pieno centro.
E’ tradizione che venga aperto a maggio, nella stagione della pesca del tonno, che viene servito cucinato nelle varianti che maggiormente ne esaltano la freschezza. Può ospitare circa 80 coperti con una magnifica vista sulla banchina, punto di attracco di yacht e velieri. Per banchetti e cerimonie può accogliere fino a 140 persone.

Prenota un tavolo

RISTORANTE DA NICOLO
recensioni

Cosa dicono i clienti